domenica 3 ottobre 2010

Parmigiana light

Ah, continuiamo a cucinare i buonissimi ingredienti acquistati sabato al mercato.
In realtà le melanzane per preparare questa ricetta sono state il motivo della mia visita in quel luogo di perdizione, il delirio di acquisti è stato solo la conseguenza.
Ho deciso di fare una parmigiana un pò particolare rispetto al solito, tutto perché in frigo avevo ancora 4 pomodori Marinda (eh si, dopo una rapida ricerca in internet ho scoperto come si chiamano, che meraviglia) belli maturi e succosi e non avevo voglia di mangiarli ancora in insalata.
Bè, che dire, è stata un successo, buonissima e molto apprezzata.


















Ingredienti per 4 persone: (o 2 se mangiano tanto quanto noi)
1 melanzana grande
2 pomodori grandi tipo Marinda
150 g di nodini di mozzarella di Andria
parmigiano
basilico
olio, sale, pepe

Tagliare le melanzane, i pomodori e la mozzarella a fette sottilissime. Mettere le fette di melanzane sgocciolare dall’acqua di vegetazione per circa 20-30 minuti in uno scolapasta, con del sale grosso. 
Ungere una teglia con olio extravergine di oliva e disporre le melanzane a crudo, poi disporre le fette di pomodoro, la mozzarella e qualche foglia di basilico, salare, spolverare con una macinata di pepe nero in grani e del parmigiano.
Procedere con altri 2 strati e infine condire la superficie con un goccio di olio.
Preriscaldare il forno a 180° e far cuocere per 40 minuti.

Le melanzane, essendo infornate a crudo, hanno bisogno di parecchio tempo per cuocere, ma almeno in questo modo mantengono il loro sapore intatto, si può comunque scegliere di grigliarle.

1 commento:

  1. bbbuona! però vuoi mettere la parmigiana fritta bella heavy? facciamoci del maleeeeeeee

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...