sabato 16 ottobre 2010

Orecchiette

Che mattinata rilassante...
Mi son detta "ho il torcicollo, ok, ma potrò mai far saltare il pranzo di domani perché ho il torcicollo????"
E così mi sono armata di buona volontà e ho fatto le orecchiette.
Poi il sogno di stanotte è stato di sicuro un segno, la Michelina di solito le orecchiette le fa per tutti e io ho proprio sognato che lei era a casa mia a debellare insetti vari di cui non vale la pena parlare... insomma, questo è il punto, io l'ho sognata e lei di solito fa le orecchiette = io dovevo fare le orecchiette.
E così ho fatto...


















Ingredienti per 6 persone:
500 g di farina di semola di grano duro
acqua q.b.

Mettere la farina a fontana su una spianatoia, fare una conca in superficie e versarci dentro l'acqua necessaria per impastare. Lavorare la pasta per una decina di minuti, fino ad ottenere un impasto sodo e liscio. Coprire con un anno umido in modo che non si secchi in superficie.

Qui mi fermo, ovviamente ognuno fa le orecchiette a modo suo, alcuni le fanno col coltello, alcuni con la forchetta, io premo la pasta con il pollice sulla spianatoia e la rigiro sull'indice e poi ripongo ogni orecchietta ordinatamente sulla tovaglia infarinata... ci metterò tanto tempo, ma lo trovo tanto rilassante...

Domani la ricetta con le orecchiette! Intanto le basi...

2 commenti:

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...