venerdì 8 ottobre 2010

Cannelloni incavolati neri

Ah il treno... ultimamente guardare fuori dal finestrino del treno, mi fa entrare nei ripiani del frigorifero... penso di avere uno sdoppiamento e di proiettarmi proprio lì, in piedi, a dire "vediamo cosa c'è qui!"
Oggi volevo fare qualcosa con il cavolo nero, era un paio di giorni che mi guardava dal ripiano più basso del frigo, quasi ad implorare le mie attenzioni.
La ricetta l'ho variata 100 volte prima di arrivare a casa, lo potevo fare con la pasta, avevo pensato a degli involtini di lonza, insomma, alla fine ho fatto dei cannelloni light, con pasta di semola anziché pasta all'uovo, ho cercato di non caricarli troppo di condimento e questo è il risultato.
Filippo riesce a dire solo che sono buonissimi, a volte gli chiedo dei pareri un pò più articolati, più tecnici, ma lui si limita a dire: "è buono, che devo dire di più?" e intanto mangia, ma quella in effetti è la mia soddisfazione più grande... :-P


















Ingredienti per 4 persone:
Per la pasta:
150 g di semola di grano duro
1/2 bicchiere di acqua
Per il ripieno:
300 g di cavolo nero
50 g di Casera
50 g di parmigiano
una manciata di olive nere nostrane
una dozzina di mandorle sgusciate e pelate
noce moscata q.b.
sale
Per la besciamella:
1 cucchiaio di burro
1 cucchiaio di farina
250 ml di latte

Lavare e tagliare il cavolo nero, mettere in una pentola con 1 dito di acqua, salare e far cuocere a fuoco lento per circa 40/50 minuti. Scolare e mettere il cavolo nel mixer con le mandorle, metà del parmigiano e le olive precedentemente denocciolate. Aggiungere il Casera tagliato a cubetti piccoli e un'abbondante grattugiata di noce moscata.

Mettere la farina a fontana su una spianatoia, aggiungere l'acqua e lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Con l'aiuto della macchina per stendere la pasta, ottenere dei rettangoli di 1ox15 cm circa, (io ho steso con la manopola sul 6) disporre una striscia di ripieno sul lato lungo del rettangolo di pasta e arrotolare.

Preparare la besciamella mettendo in un pentolino il burro e un cucchiaio di farina, scaldare a fuoco lento e mescolare continuamente con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una crema, aggiungere il latte e continuare a mescolare fino ad ottenere la consistenza desiderata. Salare e aggiungere un'abbondante grattata di noce moscata.

Disporre i cannoli ordinatamente su una pirofila unta d'olio, coprirli con uno strato di besciamella e spolverare con il resto del parmigiano.
Infornare per circa 10 minuti a 180° e 2 minuti con la funzione grill per far dorare la superficie.

1 commento:

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...