lunedì 24 gennaio 2011

Salsa ai carciofi

Ogni tanto mi piace l'idea di tornare alle origini, quando nella mia famiglia i membri di un solo nucleo erano più di una decina. In tempo di guerra, si sa, le risorse erano davvero poche e per sfamare tutti i componenti della famiglia, si cercava di utilizzare anche quello che noi, ai giorni d'oggi, riteniamo un avanzo da buttare.
Non so se i carciofi rientrassero nell'alimentazione della famiglia di mia mamma, in Puglia, tra gli anni '40 e '50, ma son sicura che mia nonna non avrebbe scartato nemmeno le spine, cercando di utilizzarle in qualche modo.
Sabato mattina mi è capitato di andare al mercato, ho comprato 10 bellissimi carciofi a 5 euro e ieri a mezzogiorno 3 di essi son finiti abbrustoliti in padella, ma di quei 3 carciofi ho utilizzato tutto quello che normalmente si butta, per fare questa buonissima salsa da utilizzare spalmata sul pane o per condire la pasta, un secondo, si insomma, è molto versatile e potete farci quello che volete.















Ingredienti:
3 carciofi (gambi, punte e foglie esterne)
olio extravergine di oliva
sale

Lavare i gambi, le punte e le foglie esterne che avete scartato dai carciofi. Bollire il tutto in acqua salata.
Scolare con cura e frullare tutto con il Minipimer o altro aggeggio adatto all'uso. Trasferire la purea ottenuta in un passa verdura a maglia molto fine e passare il composto per ottenere una salsa abbastanza cremosa. Aggiustare di sale e mettere la salsa ottenuta in vasetti, coprendo con un leggero strato di olio.

Con questa ricetta partecipo al contest di Mara del blog Che gusto sa???, In tutte le salse

3 commenti:

  1. Questa salsa la provo!
    Ciao cara siamo sempre quelle di Metti un finocchio a cena!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
    http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
    http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html

    RispondiElimina
  2. a me piace da morire mangiare i gambi, trovo che siano la parte più buona dei carciofi. in quanto alle foglie dure, quelle che si levano, anche mia mamma fa una cosa del genere, con la panna, per condirci la pasta.
    :)

    un bacione

    RispondiElimina
  3. eccomi finalemnte tra i tuoi sostenitori, l'altra volta non ero riuscita.. bella questa salsa! Pensa chei carciofi li ho cucinati una sola volta, poche settimane fa..:( non s perché ma non avevo voglia di maneggiarli, invece ci ho provato e devo dire BUONISSIMI! grazie dell'idea :)

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...