venerdì 28 gennaio 2011

Pollo al curry e latte di cocco con riso pilaf allo zenzero e limone

Finalmente sono riuscita a cucinare questo piatto e anche a fotografarlo (la luce è quella che è, ma finché non arriva sta benedetta primavera, sono condannata a fotografare con luce innaturale). Generalmente è un piatto unico che preparo quando ho gente a cena, facile, veloce, servono solo 2 pentole, si può preparare con un pò di anticipo (il pollo, non il riso), ma aihmé poi non è che si può perdere troppo tempo a fare la foto da mettere sul blog, anche perché il riso si raffredda, gli ospiti vogliono assaltare la pentola e gli scatti a disposizione sono al massimo 5, perdipiù con una luce di merda!
In ogni caso, la foto l'ho fatta, un minuto prima che arrivassero gli ospiti, in realtà son stata colta sul fatto, con il cavalletto in mano e loro a fare le belle statuine per non creare ombre indesiderate. ragazzi, vi voglio bene!
In cambio però hanno mangiato una cosa buona buona. E in più hanno fatto da cavie per un flan di ricotta e kiwi, ma di quello parleremo più avanti.


Ingredienti per 4 persone:

Per il pollo:
8 cosce di pollo
1 barattolo di latte di cocco
2 cucchiai di curry in polvere
olio evo
sale
Per il riso:
400 g di riso Jasmine (o Basmati)
700 ml d'acqua
1 scalogno
3 cucchiaini di zenzero in polvere
scorza di 1 limone
olio evo
sale

Mettere un pò d'olio in un wok abbastanza capiente, far soffriggere il pollo, a fuoco abbastanza basso, con il coperchio, per una ventina di minuti. Aggiungere il latte di cocco, il curry e aggiustare di sale. Far cuocere coperto, fino a che il pollo non avrà raggiunto la cottura giusta, a quel punto fa addensare la salsa, senza coperchio, a fuoco vivo.
Nel frattempo affettare lo scalogno finemente e farlo soffriggere in olio evo, in un tegame d'acciaio (deve andare in forno). Aggiungere il riso, mescolando bene, lo zenzero, la scorza di limone, il sale e l'acqua. Portare a bollore, coprire con il coperchio e mettere in forno preriscaldato a 180°, per 10 minuti.

Servire nello stesso piatto di portata, bagnando il riso allo zenzero con abbondante salsa al curry! :-P

Quasi quasi mi dimenticavo, al pollo ho tolto la pelle prima di metterlo in padella, quindi le cosciotte di pollo sono state letteralmente squoiate!


Con questa ricetta sono lieta di partecipare al contest di Eleonora del blog Burro e miele, Piatti unici 

7 commenti:

  1. buono il polo e bella l'idea del riso aromatizzato.. aromatizziamo sempre solo il pollo invece fare un po' e un po' non è mica male! BRAVA

    RispondiElimina
  2. Buono! lo proverò di sicuro! :-)

    io adoro il curry :-)

    RispondiElimina
  3. Grazie!!!
    in bocca al lupo! smack

    RispondiElimina
  4. Che particolare questa ricetta ma è indiana? Cocco curry, mmmmmmmmmm chissà che profumino in casa, eh?

    RispondiElimina
  5. @Cinzia:il riso lo faccio sempre in modo diverso, ho provato anche zenzero fresco e coriandolo, con pezzetti di ananas, si insomma, ci si può sbizzarrire
    @La cuoca intollerante: provalo provalo e poi mi saprai dire :-D
    @Ele: crepi!
    @Stella: sinceramente di ricette orientali non me ne intendo, dall'indiano ho mangiato solo 1 volta ed ero in Germania, quindi non ci conto sull'originalità. La ricetta è semplicemente kika, poi non so se l'ho copiata a qualcuno a mia insaputa :-P

    RispondiElimina
  6. questa è da provare....segnata, ciao Gianni

    RispondiElimina
  7. Fantastico piatto!!!!
    Bravissima!!!
    Sono sicura che gli ospiti hanno super gradito! :-)

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...