lunedì 1 novembre 2010

Biscotti allo zenzero con marmellata di prugne 2


Oggi con questa pioggia incessante non si poteva non accendere il forno per fare dei biscottini.
Effettivamente ieri ho festeggiato alla grande la notte delle streghe... a letto, al calduccio, dopo una cenetta leggera e un concerto del Coro Cai della Valle Imagnanel pomeriggio, a Lugano. 
Ovviamente, essendomi addormentata di peso sul divano verso le 21, stamattina mi sono svegliata alle 6:30, dopo ben 9 ore filate di sonno e mi sentivo più attiva che mai, mi dovevo per forza mettere in cucina a sperimentare un pò con spezie e intrugli vari sognati nella notte. Ma no dai, ho deciso di riproporre una ricetta di un paio di settimane fà, aggiustando un pò le dosi. 
Risultato? Si può ancora migliorare, i biscotti erano ottimi, ma li voglio più lievitati, quindi la prossima volta un pò di lievito in più... ci sarà per vostra sfortuna, anche un 3° tentativo... tra un pò.


















Ingredienti per 6 persone:
Per la pasta:
200 g di farina 00
80 g di zucchero di canna
100 g di burro a temperatura ambiente
1 uovo 
2 cucchiaini di zenzero grattugiato
1 cucchiaino di lievito per dolci
Per la farcitura:
marmellata di prugne
Per la decorazione:
zucchero a velo

Impastare velocemente la farina con lo zucchero, il burro tagliato a tocchetti, l’uovo e lo zenzero, fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Fare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e riporla nel piano più basso del frigorifero per mezzora.
Togliere l'impasto dal frigo, metterlo tra due fogli di carta da forno e stenderlo allo spessore di 4mm con l'aiuto del mattarello.
Fare dei fiorellini, delle stelline o cuoricini utilizzando gli stampini per i biscotti e nella metà dei biscotti ottenuti fare un foro al centro con uno stampino più piccolo. Disporli uno sopra l'altro e riempire il foro con la marmellata.
Disporre su una teglia coperta da carta da forno e far cuocere a 180 ° fino a doratura.
Spolverare con abbondante zucchero a velo.

2 commenti:

  1. ma che belle le mie formine! li voglio anche io i biscottini della kikina!

    RispondiElimina
  2. Ah cara Gaia, giusto, i dolcetti son stati fatti per grande merito delle tue formine, adesso finalmente non dovrò fare i buchi ai biscotti con lo spremilimoni :-P

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...