sabato 4 dicembre 2010

Torta salata con radicchio, pere e olive nere

Sono ancora qui, in attesa di partire e ovviamente gli avanzi del frigo non accennano a diminuire, così ho preparato qualcosa da poter portare in viaggio.
Dato che il radicchio cucinato ieri era molto abbondante e noi non ne abbiamo mangiato quasi niente, ne ho fatto una deliziosa torta salata, con qualche piccola aggiunta.



Ingredienti per 6 persone:
1 rotolo di pasta sfoglia
1 cespo di radicchio rosso di Chioggia
100 g di ricotta
1 pera
1 uovo
1 manciata di olive nere
1 scalogno
abbondante noce moscata
olio 
sale, pepe

Lavare e tagliare il radicchio a listarelle e affettare lo scalogno finemente. Far imbiondire lo scalogno in una padella, aggiungere il radicchio, salare con il sale grosso, coprire e far stufare per una decina di minuti, girando di tanto in tanto
Far raffreddare.
Aggiungere 1 uovo, la ricotta e un'abbondante grattata di noce moscata, mescolare il tutto e infine aggiungere la pera, sbucciata e tagliata a tocchetti molto piccoli.
Mettere il rotolo di pasta sfoglia in una teglia a bordi alti, coperta da carta da forno, versare l'impasto sulla pasta, livellarla bene e rigirare i bordi a coprirne una parte. Cuocere in forno a 180° per 25/30 minuti, fino a quando la pasta non sarà bella dorata.
Mangiare calda, fredda o tiepida, è buona sempre.

Stavolta parto sul serio, buon weekend lungo a tutti i milanesi. O a chi lo farà, insomma.

3 commenti:

  1. io il radicchio lo adoro!! ma qui non lo trovo! non è giusto!! quanto mi piacerebbe avere un pezzetto della tua torta!

    RispondiElimina
  2. Abbinamento interessante. Le pere smorzano il saporito delle olive. Da provare. Ciao!

    RispondiElimina
  3. cara kika, come ben sai io vado matta per le torte salate, quindi la proverò. consiglio anche abbinamento insalata belga, mele e prosciutto cotto, buonissimo.

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...