giovedì 30 dicembre 2010

Pesce spada al pomodoro su letto di patate

Lo ammetto, mi sto preparando alla cena di domani sera, in effetti non farò nulla di speciale, una cosa intima, forse tra pochi amici, forse no, comunque niente di paragonabile a quanto descritto ieri per il pranzo di Natale. In ogni caso sono ufficialmente a dieta, almeno oggi (le cartellate a fine pasto non fanno testo, ho donato il sangue stamattina, avevo bisogno di energie), almeno domani non mi sento in colpa se mangio o bevo un pò più del dovuto.


















Ingredienti per 2 persone:
Per il pesce:
2 tranci di pesce spada
10-12 pomodorini
1 manciata di capperi
olio evo
sale e pepe
Per le patate:
4 patate medie
2 cipollotti
olio evo
sale e pepe

Tagliare i cipollotti e metterli a soffriggere in un tegame con olio evo, sbucciare e affettare le patate sottilmente, aggiungerle in padella e far cuocere, rigirando spesso, per circa mezzora, a fuoco medio. Salare e pepare.
Nel frattempo lavare i pomodorini e tagliarli a piccoli tocchetti, tritare una manciata di capperi e mettere tutto in un tegame con un goccio di olio extravergine di oliva. Aggiungere i tranci di pesce spada, spolverare con sale e pepe e far cuocere per una decina di minuti.
Servire il pesce su un letto di patate ben abbrustolite.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...