sabato 25 dicembre 2010

Cestini di polenta con formaggio e gamberetti alla pancetta

Mi è stato chiesto di scrivere un paio di ricette natalizie per un giornaletto di paese, che cosa carina, la mia prima esperienza in questo campo, eppure, mi son detta, non sarà tanto diverso da scrivere un blog. Mah speriamo che siano apprezzate.

"Il Natale è ormai alle porte e la corsa frenetica per acquistare gli ultimi regali, sistemare gli ultimi addobbi e preparare gli ultimi dolcetti accomuna un pò tutti, diciamo che non risparmia proprio nessuno. I festeggiamenti sono invece diversi in ogni famiglia, chi apre i regali la vigilia, chi il giorno di Natale, chi appena li riceve e anche dal punto di vista della cucina non ci si riesce davvero mettere d'accordo e quindi ecco un antipasto sfizioso che non appartiene a nessuna tradizione, ma che cerca di accostare  quella del nord e quella del sud ed è ciò che preparerò io per la vigilia di Natale."


















Ingredienti per 10 persone:
Per la polenta:
175 g di farina di granoturco
1/2 lt d'acqua
1 cucchiaino raso di sale
1 noce di burro
Per il ripieno:
10 gamberetti (o mazzancolle)
10 fette di pancetta (o speck)
100 g di formaggio spalmabile alle erbe

Preparare la polenta mettendo l'acqua in una tegame, quando l'acqua sarà tiepida, aggiungere il sale e poi versare la farina a pioggia, continuando a mescolare, per evitare che si formino grumi. Cuocere per 40 minuti mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Aggiungere infine una noce di burro e mantecare il tutto. Far raffreddare su un tagliere per qualche minuto. Dividere la polenta in 10 stampi per muffins o di alluminio monoporzione e creare una conchetta al centro, facendo aderire la polenta sulla base e i bordi dello stampo. Infornare per 5 minuti con modalità grill.
Nel frattempo lavare e sgusciare i gamberetti, inciderli sulla schiena con un coltellino e rimuovere il filetto intestinale. Avvolgere ogni gamberetto in una fetta di pancetta 

e rosolare in un padellino senza l'aggiunta di condimenti, fino a che la pancetta non risulterà croccante.
Togliere gli stampini dal forno, sformare i cesti di polenta, stando attenti che non si rompano, riempirli con il formaggio spalmabile e un gamberetto. 
Guarnire, a piacere, con fili di erba cipollina.


L'antipastino è piaciuto a tutti, almeno a quelli per cui l'ho preparato io e per questo pastecipo al contest del blog Un amore di cuoco, Nata l'idea...



Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...