martedì 4 ottobre 2011

Mica pizza e fichi... di Gabriele Bonci

Quest'anno non avevo ancora mangiato nemmeno un fico, io che ne mangerei a tonnellate senza stancarmi mai e solo il pensiero dei rimorsi coscienza di solito mi pone un freno all'abbuffata senza ritegno. Per farvi capire la mia passione verso questo frutto dolce e succoso, vi basti pensare che la scorsa estate, quando andavo a correre al parco con Tiziana, non mancavamo mai di fermarci per raccogliere qualche fico dagli alberi (per la serie, "come vanificare i benefici della corsa").
Appena l'ho vista, un paio di settimane fa, mi son detta che la dovevo assolutamente fare e pensare che io pensavo fosse solo un modo di dire "Mica pizza e fichi", per indicare qualcosa che valeva poco e invece alla puntata de La prova del Cuoco di 2 sabati fa, mi sono lasciata ammaliare da Gabriele Bonci (ammetto che non sapevo chi fosse) e mi sono segnata immediatamente la ricetta.
Sabato ho approfittato della bellissima giornata di sole per fare un giro in bicicletta, mi son detta "o adesso o mai più" e quindi ho comprato l'ultimo cestello di fichi rimasto in tutto il mercato. Fichi pugliesi, maturi al punto giusto, dolcissimi ma non stucchevoli, con quella fantastica sensazione granulosa che lasciano in bocca...
La pizza o focaccia farcita mi è piaciuta molto, non è venuta proprio come quella di Bonci, ma sono comunque soddisfatta del risultato.


















Ingredienti per 8 persone:
Per la pasta:
1 kg di farina 0
700 g di acqua
5 g di lievito granulare
10 g di sale
1 goccio d’olio
Per farcire:
150 g di prosciutto crudo
10/12 fichi maturi

Impastare la farina e l'acqua, aggiungere il lievito, amalgamandolo all'impasto ed infine il sale ed un goccio d'olio. Impastare, mettere in una ciotola e lasciare in frigorifero a lievitare per 24 ore.
Trascorso questo tempo, trasferire l'impasto sul piano di lavoro, dividerlo in due panetti uguali, stendere il primo in una teglia da forno 40x30 cm unta d'olio con la punta delle dita, partendo dai brdi dita, in modo di ricoprire tutta la superficie, ungere la parte superiore dell'impasto con un goccio d'olio. Riprendere il secondo panetto, stenderlo come il primo sul piano di lavoro infarinato e poi stenderlo sull'impasto precedente fino a ricoprirlo tutto, ungere leggermente la superficie con l'olio ed infornare a 240° per 30 minuti, prima sotto e poi sopra.
Condire con fichi e prosciutto crudo, stando attenti a mettere le fette di prosciutto con il grasso verso l'esterno.

3 commenti:

  1. Eccomiiii!!!!! I fichi fanno impazzire anche me! E la pizza di Bonci non l'ho mai provata ma deve essere di un buono incredibile!
    Sono ancora un po' pressata e poco presente, infatti mi manchi un sacco, ma ci rifaremo presto!
    Un abbraccio kikina cara!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia!Essendo di Bonci è sicuramente una garanzia, l'aspetto poi è fantastico, sei stata bravissima!Smack

    RispondiElimina
  3. Ma lo sai che l'ho vista anche io quella puntata? Non la vedo mai ma il sab do' una sbirciatina perche' so che c'e' lui!
    L'abbinamento prosciutto e fichi non mi e' mai piaciuto ma la pizza di Bonci e' davvero super! baci

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...