lunedì 31 ottobre 2011

Marmellata di pere e finocchietto selvatico

"Dolce, succosa, morbida sulla lingua, granulosa come sabbia zuccherina che si scioglie in bocca" (City of Angels)


















Ingredienti:
1 kg di polpa di pere
400 g di zucchero
1 limone
1 cucchiaio di rum
1 rametto di finocchietto selvatico

Sbucciare le pere eliminando il picciolo e il torsolo e tagliarle a dadini.
Metterle in un tegame antiaderente con lo zucchero, la buccia del limone grattugiata (solo la parte gialla), il succo di limone, il rum e il finocchietto selvatico a pezzetti.
Far cuocere inizialmente a fuoco basso con il coperchio, poi scoprire e alzare leggermente la fiamma. 
Far cuocere fino a quando non avrà raggiunto la consistenza desiderata e infine frullarne una parte, lasciando alcuni pezzi interi.

Nel frattempo, sterilizzare i barattoli così, invasare poi la marmellata a caldo, chiuderli ermeticamente e farli raffreddare capovolti.

Da mangiare spalmata sul pane a colazione o in accompagnamento a formaggi stagionati.

4 commenti:

  1. che marmellata spettacolare mmmmm bacio simmy

    RispondiElimina
  2. Più veloce della luce! E finocchietto sia :-D

    RispondiElimina
  3. oh ma che bella questa variante di marmellata con finochietto e quel goccio di rhum! deve essere una delizia... un bacione

    RispondiElimina
  4. Non ho confidenza con le marmellate, invece qui me ne fate di cotte e crude... dovrò proprio mettermici di impegno un giorno! Questa con pere e finocchietto selvatico mi attira davvero molto! E dove la hai imparata?? Non l'hai sognata di notte vero? Perchè io non sogno mai ricette strepitose, o magari si, ma poi me ne scordo :)

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...