lunedì 21 maggio 2018

Passiamole in rivista: caponata di melanzane veloce

Voi vi starete chiedendo come mai vado a prendere la ricetta della caponata di melanzane da una rivista inglese?
Semplice, perché oggi è lunedì ed è il mio giorno preferito della settimana perché su MAG about food  esce l'articolo di Alice per rubrica Passiamole in rivista. 
Oggi sotto i riflettori c'è l'inglese BBC Good Food che già dalla copertina esprime tutta la sua voglia di caldo e di sole con colori vivaci ed accesi.
Ho scelto di preparare una caponata di melanzane veloce, pronta in 30 minuti, in una domenica che per pranzo prevedeva solo una semplice bistecca, di ritorno dalla spesa settimanale.
Ricetta semplice, veloce e davvero molto buona. Diversa dalla caponata siciliana a cui siamo abituati, niente melanzane fritte e proprio per questo una validissima alternativa per questo periodo che vede avvicinarsi l'inesorabile countdown per la temutissima prova costume.


Ingredienti per 4 persone:
2 cucchiai di olio extravergine + una spruzzata
2 cipolle rosse, tritate finemente
2 melanzane, tagliate a dadini da 1 cm
2 spicchi d'aglio, pelati e schiacciati
1 cucchiaino di origano
2 cucchiai di capperi 
600 ml di pomodorini pelati
1 mazzetto di basilico
succo di 1 limone
Mia aggiunta:
2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate

Mettere l'olio in una padella, versarvi le melanzane e la cipolla e soffriggere a fuoco vivace per 10 minuti o fino a quando non saranno entrambe morbide e ben dorate.
Aggiungere l'aglio e l'origano  e cuocere per un minuto, poi aggiungere i capperi, i pomodorini e un bicchiere di acqua; portare ad ebollizione, abbassare la fiamma e continuare la cottura per fino a quando la salsa non si sarà ristretta e le verdure non saranno completamente cotte.
Schiacciare i pomodorini con il dorso di un cucchiaio ed aggiungere la metà del basilico e mescolare.
Condire con sale e pepe ed insaporire con il succo di limone.
A piacere aggiungere anche le olive taggiasche denocciolate.
Servire con fette di pane casereccio tostate e irrorate di olio extravergine di oliva.



2 commenti:

  1. Adoro la caponata! Mi riporta alle vacanze dalle zie in Sicilia. Non la preparo da molto, mi hai fatto venire una gran voglia 🤗

    RispondiElimina
  2. Interessante rivisitazione della caponata. Ormai ne produco talmente tanta che la sto odiando, ma vederla già pronta, in versione light, mi attira non poco :D

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...