mercoledì 25 aprile 2018

L'acchiappasogni per MAG about food

Aprile dolce dormire...
Questo detto è proprio vero, chissà come mai si vorrebbe sempre riposare mentre la natura si risveglia, strani sti esseri umani.
Nonostante poco realistico passare un mese in branda a dormire e a dedicarsi al tanto sospirato relax, per una volta abbiamo deciso di assecondare questa naturale inclinazione e dedicarci al riposo. Anche se per un giorno soltanto, noi di MAG about food ci proviamo, nel nostro piccolo, a darvi qualche idea.

Che ci fosse un gruppo di creative pazzerelle amanti del fai da te già ve ne eravate accorti, vero? 
Ecco allora qualche idea semplice e facilmente realizzabile per i vostri momenti di riposo, di lettura, di sonno e di dolce far niente.



foto di Mai Esteve

Eliana del blog Il gamberetto Eli ha disegnato due bellissimi segnalibri ispirati alla fiaba di Alice nel paese delle meraviglie e ci mostra un tutorial per realizzare Alice con il fimo
Manuela del blog A dieta da lunedì si dedica al cucito e ha fatto custodie di tutti i tipi e per tutti i gusti: per lettore di e-book, per gli occhiali da lettura e un carinissimo segnalibro a forma di zampina
Gaia del blog Profumo di mamma ha ceduto al sonno con la mascherina dolci sogni, indossata da un buffo amico verde. 

E quando ormai avrete ceduto al sonno trovandovi nel paese delle meraviglie in compagnia di Alice e del Brucaliffo, il mio acchiappasogni vi aiuterà a fare dei bei sogni.
Secondo la tradizione indiana, infatti, gli incubi che vagano nell’aria, di notte, vengono intrappolati in una ragnatela posta vicino al letto, finché la luce dell’alba non li porta via. 



Ma andiamo con calma, fare un acchiappasogni non è cosa impossibile quindi non abbiate paura, ecco cosa vi serve:
fil di ferro sottile
spago o fili di lana o cotone colorati abbastanza spessi
nastrini, perline o qualunque cosa vi piacerebbe appendere


Formare un cerchio con il fil di ferro del diametro desiderato avvolgendo almeno 3 giri di filo. Fermare un capo dello spago con dello scotch di carta ed iniziare ad avvolgerlo tutt'intorno al fil di ferro, molto stretto, per coprire tutta la superficie, chiudere con un doppio nodo.



Tagliare un altro pezzo di spago abbastanza lungo, quanto dipende dal diametro del vostro cerchio e fare un doppio nodo in prossimità della chiusura.
Faremo una stella a 5 punte quindi misurate la lunghezza dello spago fissando 5 punti intorno al cerchio.
Individuato il primo punto, girate lo spago intorno al cerchio poi passatelo all'interno della mezzaluna che si è creata, così da creare un nodino e continuate così per tutta la circonferenza. 


Iniziate il secondo giro procedendo nello stesso modo, facendo il nodino al centro di ogni lato della stella precedentemente creata.


Procedere fino al centro e fissare con un nodo.


A questo punto possiamo passare alla decorazione.
Non vi spiegherò come fare, io ho scelto tre nastrini colorati con perline ed applicazioni di legno, però potete dar sfogo alla fantasia attaccando ai vostri fili o nastri tutto quello che vorrete: perline, conchiglie, piume, ecc.


Questo è il mio primo acchiappasogni e sinceramente si vede, non è di certo perfetto, ma con un po' di pratica so che faremo delle bellissime cose.

2 commenti:

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...