venerdì 24 settembre 2010

Pane alla zucca

Martedì il mio amico Irri mi ha portato una bella zucca (grazie Peo), l'ho pulita, riuscendo miracolosamente a non romperla e ad usarla proprio tutta per la cena di stasera. Ho provato ad utilizzare anche i semi, ma aihmè devo capire ancora come evitare che siano così viscidi. Per questa volta ho lasciato perdere, troppe cose da preparare per poter pensare anche a pulire tutti i semi.
Abbiamo iniziato la cena con un antipasto con involtini di pasta fillo con zucca e zola, accompagnati da uno spiedino di mazzancolle su crema di zucca e patate.
Come primo ho preparato un risotto con zucca, funghi e taleggio valdimagnino e infine una fantastica torta di zucca e cacao con gocce di cioccolato fondente.
Il tutto innaffiato da ottimo vino rosso.
Attendo che qualcuno mi porti un'altra zucca "casalinga" per provare altre nuove ricette.
Buonanotte


















Ingredienti:
500 g di farina 00
1 panetto di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
150 g di zucca 
acqua
1 1/2 cucchiaio di sale
semi di zucca

Sbucciare e tagliare la zucca a pezzi, metterla in forno a 150 ° per 30 minuti. Farla intiepidire e frullarla.
Sciogliere il lievito con lo zucchero e il sale in acqua tiepida, disporre la farina a fontana su una spianatoia e amalgamare l'acqua fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza morbido. Coprire con un panno e far lievitare in luogo asciutto per un paio d'ore.
Preriscaldare il forno (non ventilato) a 200° e cuocere per 1 ora.

1 commento:

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...