domenica 5 febbraio 2012

Vellutata di porri e patate con mazzancolle

Direi che l'inverno è proprio arrivato e chi si lamentava del troppo caldo spero si mangi la lingua! A Milano non ha nevicato tanto, come in altre parti d'Italia, ma fa un freddo... Tanto freddo che non mi viene per niente voglia di mettere il naso fuori casa. In questi giorni poi mi hanno demolito mezza casa e quindi ho passato il tempo a pulire, la polvere si è infilata ovunque, sono distrutta! 
Ieri sera cena leggera ma davvero gustosa, proprio quello che ci vuole in una fredda sera invernale se non si ha un caminetto a disposizione.


















Ingredienti per 2 persone:
2 porri
2 patate
10 code di mazzancolle
2 bicchieri d'acqua
olio evo
sale e pepe

Lavare i porri e affettarli finemente, tendendo da parte gli strati più esterni interi e sbucciare le patate tagliandole a piccoli tocchetti.
Mettere il tutto in un tegame con un goccio di olio evo, due bicchieri d'acqua e una presa di sale grosso. Far cuocere per una ventina di minuti, finché la patata non si sfalda, e poi frullare con il Minipimer. 
Sbollentare il porro tenuto da parte e tagliato a striscioline per il lungo per cinque minuti e  avvolgere le code di mazzancolle, precedentemente private del carapace e del filo nero intestinale.
Far soffriggere uno spicchio d'aglio in dell'olio evo e cuocere le code di mazzancolle a fuoco vivo per un paio di minuti per parte.
Mettere la vellutata di porri e patate sul fondo di un piatto, posizionare le mazzancolle al centro  e decorare con un pizzico di sale al nero di seppia (come dice Paola, che me lo ha donato, non sa molto di seppia, ma il colore è bellissimo) e un filo d'olio a crudo.

5 commenti:

  1. Tesoro...questa vellutata mi conquista :) un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  2. Raffinato e delicato!
    Le vellutate sono fantastiche, ci si può veramente inventare di tutto, colori, sapori e temperature per tutte le stagioni....brava!!

    RispondiElimina
  3. Ciao kika, questa te la rubo perché in questi giorni tra il freddo e le influenze in famiglia vogliono solo zuppe e vellutate, un abbraccio, Alex

    RispondiElimina
  4. Vellutateeee gnam , con questo freddo... anche io la faccio con i porri,quei gamberetti... mmm


    passa da me c'è un premio! Vevi :)

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...