giovedì 2 gennaio 2014

La collezionista di ricette segrete e buon 2014

L'unico proposito che ho deciso valga la pena contemplare per questo inizio d'anno è sicuramente la drastica diminuzione del tempo dedicato a tutti i media (tv, pc e telefonino), per tornare a gioire dei piaceri della lettura.
Nell'anno appena passato mi sono persa più di una preziosa occasione per leggere, leggere e leggere ancora, nonostante l'aver dato alla luce una splendida bambina praticamente affetta da narcolessia e l'aver quindi passato a casa mesi di maternità obbligatoria e facoltativa.
Ok, nel frattempo mi sono sposata, ho cambiato casa, ma ho anche perso tantissimo tempo con il telefonino in mano a "sbirciare" chissà cosa.
E' da più o meno 4 mesi che sto leggendo un libro, ok non un gran libro, un romanzetto di quelli che solitamente si leggono veloci, senza metterci troppa testa, ma nonostante questo non riesco ad applicarmi. 
E quindi, per questo 2014 mi auguro di leggere di più e perché no, anche un po' meglio.

Ma con un titolo così non lo avreste comprato anche voi?



La piccola Irene mi sa che diventerà una grande lettrice. Datele una coperta e una candela e passerà la notte nella soffitta della scuola come Sebastian.




6 commenti:

  1. sto leggendo anch'io questo libro!! sono solo all'inizio ma dal titolo sembra bello!!

    RispondiElimina
  2. io l'ho iniziato questa estate, ad agosto, mi pare... ed è sempre lì... quindi, da quanti mesi sono che mi cincischio? ;-)
    in compenso, sto divorando Open di Agassi (e non ci avrei scommesso un centesimo) e ieri ho rinnovato il mio amore eterno e incondizionato ad Eric Emmanuel Schmitt. Se il buongiorno si vede dal mattino, sarà un anno di buone letture- e lo auguro di tutto il cuore anche a te. Magari poche, dato l'ubi MINOR ;-), ma buone!

    RispondiElimina
  3. Vai Chiara! Io ho pieno un tablet di libri da leggere e sono ferma ....(sarà che non riesco più a sedermi in metrò e quindi non riesco ad ottimizzare i tempi?), e dire che un tempo leggevo due o tre libri in contemporanea.
    Bella la tua piccola lettrice, bella come i suoi splendidi genitori.
    Tieni duro piccola e cerca di ritagliarti un po' di tempo per te, ho voglia di riabbracciarti presto.
    Baci a tutti quanti
    Nora

    RispondiElimina
  4. Bello il libro...conoscendoti tu sei piu' una che improvvisa...ricordo la tua allergia a seguire alla lettera una ricetta! ahahah!
    La piccola Irene e' un amore come sempre....
    Io invece sto leggendo tantissimo...non cose serie e impegnate, la lettura deve essere uno svago x me...ora ho sul comodino "la strada verso casa" di Fabio Volo.... due sere, 180 pagine andate...stasera lo finisco....mannaggia....sta durando troppo poco!
    Se vuoi poi te lo presto.... che ne dici di iniziare una serie di scambi??? :-)
    Un abbraccio gioia mia.... e buon anno!

    RispondiElimina
  5. la piccoletta è deliziosa, Chiara e certamente diventerà una lettrice con i fiocchi se comincia così!!
    un abbraccio
    Daniela

    RispondiElimina
  6. Non mi fido più di certi titoli.... ho già dato. Da questo mi ero proprio alontanata appena l'ho visto... ma si che ti puoi fidare, dal fato che, Irene diventerà una meravigliosa devoratrice di libri!!!!
    Besos! E auguri di buon anno!!!

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...