giovedì 1 dicembre 2016

Lonza di maiale con cipolle rosse e mele caramellate

Sono un paio di giorni che quando mi sveglio la mattina e guardo fuori dalla finestra, il mio umore ha un’impennata di positività.





Puntualmente, appena arrivo in ufficio, tutto il buon umore va a farsi benedire.
E’ proprio vero che ogni mondo è paese e che i lavativi ci sono dappertutto.
E forse è altrettanto vero che si dovrebbe solo pensare a dare il meglio per se stessi che le gratificazioni arrivano lo stesso, almeno quelle personali, dal profondo della propria autostima.
Ma quanto mi fa girare i coglioni che mentre io do il massimo, chi è seduto accanto a me fa il minimo sindacale ed è anche spalleggiato ed incoraggiato da chi dovrebbe vigilare e distribuire equamente il lavoro tra le forze in campo?
L’unico dubbio che mi viene è che forse il lavoro è effettivamente distribuito equamente.
Che ognuno tiri le sue conclusioni, io intanto penso positivo.


 


Ingredienti per 4 persone:
400 g di lonza di maiale in fette
2 cipolle rosse
4 cucchiai di aceto di mele
2 mele
2 cucchiai di zucchero
30 ml di brandy o whisky
30 g di pancetta tesa pepata
40 g di burro
8 foglie di salvia
Olio extravergine
Sale e pepe q.b.

Mettere la cipolla affettata finemente con un giro d’olio in un’ampia padella, salare, coprire e far stufare a fuoco lento per 15/20 minuti. Sfumare con l’aceto di mele e far evaporare a fuoco vivo.
Mettere da parte.
Nella stessa padella mettere le fettine di mele con una noce di burro, aggiungere lo zucchero e far caramellare a fuoco medio per 5 minuti, sfumare con il liquore e continuare la cottura a fuoco vivo fino a quando i liquidi non saranno asciutti.
Mettere da parte.
Tagliare la pancetta a striscioline e metterla nella stessa padella con la salvia, senza l’aggiunta di altri condimenti. Cuocere a fuoco lento fino a quando non sarà diventata croccante.
Mettere da parte.
Salare e pepare le fettine di lonza e cuocerle nella stessa padella dove avrete aggiunto una noce di burro e un filo d’olio, un minuto per lato a fuoco vivo.
Togliere la padella dal fuoco e mettere le fettine di mela sopra la carne, poi la cipolla e infine la pancetta e la salvia, coprire e far insaporire per un paio di minuti.


Consiglio di servire con insalata songino condita con fettine di mela, noci e scaglie di parmigiano.

1 commento:

  1. Tesoro guarda questo argomento lo conosco bene e sono concorde con te: fa girare proprio le bolas! Tutta la mia solidarietà! Ascolta la ricetta invece mi ospira assai,dovrò sostituire le cipolle con dei porri data la mia allergia ma lo provo sicuramente!!!

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...