mercoledì 28 novembre 2012

Coniglio con porri e olive nere

E' da 3 giorni che sono a casa "malata", ho la pressione troppo bassa e il dottore mi ha detto che devo stare a riposo. A letto con le gambe alzate!!!
Vada per il riposo, effettivamente ogni volta che mi alzavo gli svarioni aumentavano, ma il letto proprio no e quindi ho optato per poltrona e tavolino, così da poter fare anche un sacco di cose.
Mi ha anche chiesto se mangio abbastanza, a me, capite?
E per dimostrarlo fino in fondo ho preparato questo pianto davvero succulento.
Oggi stavo decisamente meglio e domani si torna al lavoro e intanto anche il panbrioche è in forno :-)


















Ingredienti per 2 persone:
1/2 coniglio
2 porri
1 manciata di olive nere tostate
1 rametto di rosmarino
1 spicchio d'aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
olio evo q.b.
acqua q.b.
farina q.b.

Lavare bene il coniglio tagliato in pezzi con acqua e aceto di vino bianco, in modo che perda il gusto di selvatico, asciugarlo e infarinarlo.
Soffriggere lo spicchio d'aglio e il rametto di rosmarino in un giro di olio evo in una casseruola a bordi bassi, togliere l'aglio e rosolare i pezzi di coniglio per 5 minuti.
Salare con il sale e aromi vari (il sale pizzichino della Nora è già pronto).
Bagnare con il vino bianco e continuare la cottura fino a completa evaporazione.
Mondare il porro e tagliarlo a rondelle fini, aggiungerlo al coniglio, aggiungere anche le olive intere, far tostare brevemente, poi bagnare con l'acqua fino a coprire interamente.
Coprire e far cuocere mezzora, poi togliere il coperto e far asciugare l'acqua fino ad ottenere una cremina piuttosto densa (i porri si scioglieranno formando una fantastica crema).
Macinare un po' di pepe fresco e servire.

Oggi la mia cuginetta Angela è venuta a pranzo da me e lo ha mangiato davvero di gusto e pensare che mi ha detto che i porri non le piacciono... solo dopo aver fatto la scarpetta le ho detto che li aveva appena mangiati in grande quantità :-P

4 commenti:

  1. Chiara sei un portento... a riposo fai 'ste meraviglie!!
    Io, al contrario di tua cugina, adoro i porri e mi sa che questa ricetta te la copio subbbbbbbbito!
    Nora
    PS.... ma hai ancora il sale pizzichino???? Da noi va via come il pane!

    RispondiElimina
  2. Però... se crei certi piatti quando sei malata, non oso pensare cosa potresti fare quando sei in forma, gustosissimo secondo, adoro il coniglio.

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmmmmmmm adoro le ricette a base di coniglio..la proverò sicuramente!!

    RispondiElimina
  4. ahahahh l'ingrediente nascosto e traditore!
    Spero nulla di di ppreoccupante, Chiarina mia bella, se nei miei pensieri e quando posso "ti coccolo" a mio modo :))
    Un abbraccio grande e, mi raccomandi, un po' di carne di cavallo dicono che faccia bene anche alla pressione eh!

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...