venerdì 26 ottobre 2012

Il pane dolce (con lievito liquido) e bentornata mamma

Oggi è un gran giorno, dopo ben 2 mesi di riabilitazione la mia mamma è finalmente tornata a casa.
Non che sia stata male là dov'era, super coccolata, accudita, voluta bene, il cibo le piaceva, ha fatto amicizia con le compagne di stanza, infermieri e dottori si sono prodigati per darle le migliori cure e non solo. 
Vorrei quindi ringraziare tutti coloro che hanno saputo donarle tanta umanità, come raramente si vede e che me l'hanno mandata a casa con tanta energia e positività e soprattutto che in questi 2 mesi hanno fatto riposare me, che ne avevo tanto bisogno :-P


















Ingredienti:
Per l'impasto:
250 g di farina manitoba
80 g di lievito liquido
62 g di acqua tiepida
62 g di olio evo
50 g di zucchero
5 g di sale
1 uovo
Per il ripieno:
marmellata di lamponi
1 mela renetta
uvetta q.b.
Per decorare: 
semi di papavero q.b.



Prima di tutto e importantissimo, setacciare la farina.
Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida insieme a un cucchiaino di zucchero e far riposare una decina di minuti fino a far formare una schiuma. 
Mischiare la farina, il sale e lo zucchero e versarci il lievito e cominciare ad impastare (io con impastatrice), versare poi l'olio e per ultimo l'uovo fino a completa incorporazione. 
Lavorare fino a che l'impasto si stacchi perfettamente dalla ciotola, lasciandola pulita.
Lasciar lievitare fino al raddoppio (il mio impasto ci ha messo almeno 12 ore), poi sgonfiare l'impasto e tagliarlo in 3 parti.
Stendere la pasta formando 3 lunghi rettangoli e farcirli con marmellata di lamponi, la mela tagliata a piccoli tocchetti e l'uvetta. Richiudere i rettangoli su se stessi per il lungo, unirne i 3 capi e intrecciare.
Lasciar lievitare per altre 4 ore in un luogo caldo, poi spennellare con marmellata di lamponi diluita con un goccio d'acqua e cospargere di semi di papavero.
Infornare a 200° per 20 minuti.


Con questa ricetta e per la gioia di Eleonora e delle girls di MT, partecipo ancora all'MTC di ottobre

14 commenti:

  1. Auguri per la tua mamma, coccolala tu adesso con questa delizia!!!!!

    RispondiElimina
  2. EVVIVA LA MAMMA!!!!
    Un bentornato così... e vengo a stare a casa tua!
    Mi adotti?
    Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia piccola Nora, se avessi posto ti farei venire di sicuro!
      Per ora posso invitarti a cena un martedì o giovedì sera, Arc permettendo. Baci

      Elimina
  3. evviva per la tua mamma!!!
    ma quanto sei brava??!!??
    un abbraccio e buon weekend

    RispondiElimina
  4. Auguri alla tua mamma!!! Dopo 2 mesi sarà contentissima di essere tornata a casa, poi accolta da questo pane dolce sarà stata ancora più felice:):):):)

    RispondiElimina
  5. Sono contenta, a casa propria si sta nettamente meglio :-D
    Anche io ieri sera ho rimpastato ;-)

    RispondiElimina
  6. Finalmente a casa e in buona salute! :)))
    Un mondo di auguri!

    RispondiElimina
  7. Auguri a tua mamma, spero si riprenda del tutto! Non è facile trovare persone giuste nella sanità!
    Mi togli ora una curiosità?
    Perchè i tuoi semi di papavero sono blu???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà sono piselli, ma non dirlo a nessuno!
      (penso sia la luce del crepuscolo, ho fotografato quasi con il buio)

      Elimina
  8. Io sono super sparita dalla blog-sfera, ma tu non mi scrivi più su gmail... sob! Sono felice per il rientro della mamma, spero tu stia bene. Baci a tutti.
    Mari

    RispondiElimina
  9. son contenta per la tua mamma...bello che sia tornata e che tu l'abbia festeggiata con questo bellissimo pane

    RispondiElimina
  10. Contentissima per la mamma, e anche per te che hai riposato e hai sfornato tale meraviglia che ho anche assaggiato!!!! Era fantastica!
    Brava la mia Kikina!
    Un baciottone gioia!

    RispondiElimina
  11. e da ora in poi, solo cose belle. Io mi impegno da qui, con tutti i pensamenti positivi di questo mondo: perchè è ora di tirare un po' il fiato, per tutte e due.
    La foto parla da sola- ma che tu sei sempre più brava te lo dico lo stesso!
    grazie ancora e un mega bacione a tutti :-)

    RispondiElimina
  12. Sono felicissima per la tua mamma! Anche io come Ale prima di me, ti mando pensieri positivi per TUTTO!!
    Il tuo ripieno mi piace da morire, e la tua treccia fatta con il licoli...è stupenda.
    un abbraccio

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...