domenica 28 ottobre 2012

Amaretti ripieni di Tiziana

Voi dovete sapere che io ho una vicina di casa fantastica, di quelle che ogni tanto ti viene a bussare alla porta con in mano un contenitore con sopra la stagnola.
Ovviamente non ho mai la forza di volontà di guardare il dono quando è andata via, ma comincio a chiedere "cos'è? cos'è?" e a sbirciare alzando la stagnola.
Un paio di settimane fa, in particolare, è venuta a farmi un saluto veloce portandomi queste delizie, deve aver sentito che ne avevo proprio bisogno e che ero affranta per non aver trovato nulla di dolce in dispensa.
Un dolcetto semplice e velocissimo da preparare, proprio quello che ci vuole quando non si ha tempo di aspettare la cottura in forno.


















Ingredienti:
amaretti
crema Philadelfia al cioccolato
latte
farina di cocco 

Spalmare metà degli amaretti con abbondante crema di formaggio al cioccolato, disporre sopra l'altra metà senza crema.
Inzuppare gli amaretti nel latte da entrambi i lati e poi rotolarli nella farina di cocco facendola aderire bene.
Disporre su un vassoio ad asciugare e mangiarne a volontà.

8 commenti:

  1. Deve essere proprio bello avere una vicina così.

    Comunque questi piccole delizie le preparo anche io ed ogni volta finiscono subito.Sono golosissime.

    ciao

    RispondiElimina
  2. che buoni!!!anche io voglio una vicina che mi porta i dolciii xD
    ciao a prestoo :)

    RispondiElimina
  3. Buooooni!!!! Dai pure il mio indirizzo alla tua vicina...! :-)
    baciiiii

    RispondiElimina
  4. eh...chi non vorrebbe una vicina come la tua??!
    ...sul mio pianerottolo solo gran minestroni...a tutte le ore...sigh!
    Baci,
    Cri

    RispondiElimina
  5. anch'io ho una vicina così e adoro ricambiarla!!! e poi dicono che a milano non ci si saluta neppure...
    bacio grande e buona settimana

    RispondiElimina
  6. Adoro questi dolcini superveloci, purtroppo io mi dovrei fare anche gli amaretti, mannaggia, che qui in Olanda mica li trovo....adesso che ci penso, mi sa di non aver nemmeno mai visto il Philly al cioccolato...rimando a quando verro' in Italia.

    RispondiElimina
  7. Ecco: per la parte *Disporre su un vassoio ad asciugare e mangiarne a volontà* io sono qua!
    Non ti abbuffare se serve aiuto arrivo subito!!!
    :-)
    Nora

    RispondiElimina
  8. Ma che idea carina questi dolcetti veloci veloci!!! Anche la mia vicina di casa è carinissima, ogni tanto mi chiama e mi passa sotto la rete che divide i nostri giardini i prodotti del suo orto, o un giornaletto di cucina di quelli terribili allegati a certe riviste che legge lei (poverina, per non offenderla li prendo sempre!!), ma è davvero bello avere delle vicine così. Ecco, lei i dolci non li fa, quelli sono sempre io a darglieli!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...