mercoledì 25 ottobre 2017

Linguine con sugo di pomodori e vongole

In casa mia, quando ero piccola, la pasta era il cibo del pranzo del sabato e della domenica.
Durante la settimana consumavo i pasti a scuola, quindi la sera si mangiava un semplice secondo e via a nanna quando fuori c'era ancora luce.
Ricordo che i condimenti erano ciclici e sempre gli stessi: pasta alla ricotta, pasta e cavolfiori e pasta e broccoletti al sabato, la domenica invece si mangiava un più corposo ragù o la pasta al sugo in cui avevano cotto le polpette o le braciole di cavallo. 
Mia mamma cucinava sempre le stesse cose fino a quando non protestavo, per intenderci poteva preparare la pasta alla ricotta per 3 mesi di fila, tutti i sabati a mezzogiorno... ci siamo capiti vero?
Fortunatamemnte ad un certo punto della nostra vita ci siamo scambiati i ruoli e in cucina sono subentrata io e la varietà dei condimenti non è certo mancata.
A onor del vero non sono mai riuscita a fare un piatto di pasta alla ricotta o ai broccoletti come lo faceva lei e nemmeno il sugo mi è mai riuscito buono come il suo. 
E' proprio vero che la bontà è soprattutto nelle cose più semplici.

Oggi si festeggia la Giornata mondiale della pasta e non vi propongo una pasta con i broccoletti, perché in cucina non c'è la mamma ma ci sono io, quindi si mangia pasta alle vongole.


Ingredienti per 4 persone
400 g di linguine
500 g di vongole veraci
500 g di pomodorini colorati (rossi, gialli, arancioni e verdi)
200 g di fumetto di pesce
2 cucchiai di bisque di scampi
1 spicchio d'aglio

Tritare finemente l'aglio privato dell'ainma interna, farlo imbiondire in un giro abbondante di olio extravergine. Aggiungere i pomodorini mondati e tagliati a spicchi e far cuocere a fuoco vivo per 5 minuti. 
In un'altra padella far aprire le vongole a fuoco vivo senza condimenti, filtrare l'acqua di cottura in un colino a maglie fini e tenere da parte.
Lessare la pasta in abbondante acqua leggermente salata, scolarla 3 minuti prima che sia pronta e metterla nella padella con il condimento di pomodorini, aggiungere il fumetto, la bisque e mantecare a fuoco vivo per 3/4 minuti, se necessario utilizzare l'acqua delle vongole per lasciare il sugo moto cremoso.
In ultimo aggiungere le vongole sgusciate, una tritata di prezzemolo fresco e una grattata di pepe nero.


Oggi il Calendario del cibo italiano ha ripercorso lo stivale proponendo, con l'aiuto della community, una carrellata dei piatti più famosi di ogni singola regione italiana, io se fossi in voi non mi lascerei scappare questa occasione.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate commenti, consigli, critiche o complimenti, di certo li terrò presenti.

Related Posts Plugin for Blogger...