Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2013

La "fideua" al porto di Genova

Dopo un lungo viaggio per il Mediterraneo la nave stava per rientrare a Barcellona. Lo stretto di Gibilterra, le coste del nord Africa, la Siria, la Turchia e la Grecia ormai erano solo un lontano ricordo.  La tappa siciliana di Marsala aveva ridato entusiasmo ai membri dell'equipaggio, il clima che si respirava nell'aria era sicuramente meno teso che nei paesi appena lasciati alle spalle. Il bel sole caldo aveva finalmente permesso ai marinai di scendere dalla nave e di fare una passeggiata in tranquillità tra i vicoli della città marinara, l'aria era pregna dell'odore del cibo di strada e degli agrumi, le vista delle belle donne siciliane poi era quasi inebriante, ma il tempo era poco e presto era giunta l'ora di riprendere il largo, in direzione Genova. Una tappa breve, giusto per fare gli ultimi rifornimenti prima di tornare a casa, solo il tempo di correre in via Prè, nelle botteghe storiche della città e poi di nuovo in mare.  A Ramon erano state date istruzioni p…

Pan bauletto e il trip organizzativo

Sto vivendo un periodo in cui rilassarsi sembra un'utopia. Non solo sto cercando di lavorare fino alla fine dell'8° mese (manca solo una settimana, ma mi sembra impossibile riuscire ad arrivare fino a martedì prossimo), sto anche preparando il nido per la piccola che ancora deve arrivare (ieri già prendevo appuntamento per iscriverla al nido pubblico!!!) e poi fai il corso pre-parto, preoccupati di avere il passeggino e tutto l'occorrente, cerca qualcuno che ti presti un lettino, che chi te lo doveva prestare adesso non può più e se non bastasse sto tentando di vendere una casa, pensando a tutto quello che comporta anche l'acquisto di una casa nuova, l'adattamento dell'arredamento, l'acquisto di quello che manca, la gestione del trasloco... 
In tutto questo vogliamo non metterci anche un matrimonio? 
No, non ci facciamo mancare nemmeno quello e quindi pensa ai fiori, alla cerimonia, al vestito, alle fedi e fai la bomboniera (che a comprarla non ci piace) e ch…

Torta all'arancia e cioccolato e un altro passo avanti

Che questo fosse un periodo pieno di bellissime di novità, lo sapete da tempo, ma è bello quando le cose cominciano a concretizzarsi, a prendere forma. Io e Filippo abbiamo comprato casa, il nostro amorevole bilocale a lungo andare sarebbe stato troppo piccolo per ospitare con comodità anche la piccola Irene (per carità, se non ci fosse stata altra possibilità ci saremmo assolutamente adattati) e quindi il mese scorso ci siamo detti che CON CALMA avremmo potuto iniziare a guardare qualche casa in zona, ci eravamo dati 3 anni di tempo, per scegliere proprio quello che volevamo.  Poi una mattina sono andata a fare le analisi del sangue e ho incontrato Stefano, andavamo all'asilo insieme, ora lui fa l'agente immobiliare, e così pour parler gli ho chiesto se aveva qualcosa di carino da farmi vedere. Ci siamo incontrati il sabato successivo per visitare un appartamento appena ristrutturato. Mi aspettavo un appartamento al 6° piano e viste le mie forti vertigini volevo vederlo solo per…