Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

Peperoni ripieni di farro integrale e verdure

Ho perso il senso del tempo. Appena tornata dalle vacanze e sono stata immediatamente fagocitata dagli impegni: l'inizio della scuola per tutti i miei coinquilini (grandi e piccini), la scelta dell'attività sportiva, nuovi orari di lavoro per Filippo, il corso di francese, la fisioterapia...  Non mi sono ancora fermata e... aiutooooo ho lasciato i peperoni nel forno. Ormai sono lì da un mesetto e prima che i peperoni non siano più di stagione... 


Ingredienti per 4 persone 300 g di farro integrale 3 peperoni
2 zucchine 1 carota
1 cipollotto fresco
1 spicchio d'aglio
1 pomodoro cuore di bue
75 g di formaggio grattugiato
Pangrattato q.b.
Olio extravergine q.b. Sale e pepe q.b.
Lessare il farro in abbondante acqua salata per 20 minuti. Nel frattempo lavare i peperoni, tagliarli a metà nel senso della lunghezza e privarli dei semi. Tagliare 1 peperone a dadini, fare lo stesso con i cipollotti, le zucchine e la carota e soffriggere le verdure in un filo d’olio extravergine a cui sarà stat…

La mia pasta all'amatriciana per il Club del 27

“Ho girato e rigirato senza sapere dove andare…” Ancora non ero nata e Baglioni già sapeva che di fronte aquesta carrellata di bontà che Il club del 27 ci offre, non avrei saputo che pesci pigliare.
Ma facciamo un piccolo passo indietro perché tutti possiate capire: il 27 di ogni mese, grazie al Club del 27 vengono riproposte alcune ricette legate alle sfide dell’MTChallenge del passato inerenti al tema della sfida appena conclusa. Cristinaquesto mese ci ha portato nel fantastico mondo della pasta col pesce e per il Club abbiamo scelto di riproporreil tema del mese della sfida n° 48, in cui era stato fatto un giro tra le ricette di pasta tipiche di alcune regioni italiane.
L’indecisione è stata fortissima fino alla fine, le avrei volute fare tutte, per lo meno quelle ancora non presenti sul blog, quindi ho da subito esclusola cacio e pepe,la pasta con le sardeela trabaccolara. Avrei voluto provare qualcosa di nuovo e alcuni sughi non li avevo mai cucinati. Moltissime amiche del gruppo han…

Pici con ombrina, pesto di cavolo nero e Ricciarelli di Siena #mtc67

Mi sono lanciata in un azzardo. Erano giorni che avevo voglia di usare quei due ultimi Ricciarelli rimasti per fare dei muffins per la colazione, puntualmente mi dimenticavo e li facevo in altro modo. L’altra sera però, pensando alla seconda proposta per l’MTC #67 dedicato alla pasta col pesce di Cristina, mi sono tornati in mente quei due Ricciarelli. Ho pensato alle mie amiche toscane, a Patty che di quei Ricciarelli mi ha fatto dono e poi ad Annarita eal meraviglioso pesto di cavolo nero che avevo assaggiato in Garfagnana. Temporaneamente sono passata anche ad altre idee, mi è balenato in testa il caffè, ma poi sono tornata sulla retta via.
Avevo ancora un filetto di ombrina e il suo fumetto, che avrebbe dato sapidità al piatto, il pesto di cavolo nero avrebbe conferito la nota amara, la panatura di Ricciarelli il dolce e poi, cosa poteva dare acidità? Mi si è aperto un cassetto nella memoria, magari ho confuso le cose e per questo chiedo a voi se ho preso un abbaglio, ma ho scelto di…

Insolito di mare in salsa chardonnay di Giuliana

Questo mese per The Recipe-tionist siamo ospiti a casa di Giuliana del blog La gallina vintage. Zia Giuly, immaginavo che sarebbe andata a finire così, che mi sarei persa nei meandri più profondi della tua cucina, che avrei trovato mille spunti e mille idee e che avrei voluto fare mille e una ricetta. Ho scelto questa: volevo un piatto di pesce, un piatto complesso nella sua concezione, ma non troppo difficile da fare, perché se davanti ad una maestra ci si trova, non si può perdere l’occasione di sedersi al banco ad imparare. Ho comprato il pesce, l’ho pulito e sfilettato, ho fatto il fumetto e poi congelato tutto in attesa che gli impegni mi permettessero di cucinare, fotografare e poi mangiare nello stesso momento, per godere appieno del gusto di questo piatto meraviglioso. Zia Giuly questo piatto ha dentro tutta la tua esperienza: la salsa è delicata ma nello stesso tempo saporita, mai avrei pensato di mettere solo 3 champignon in una preparazione e invece danno un gusto fantastico al…

Maccheroni allo zabaione e tartare di scampi al finocchietto #mtc67

Sembra passata una vita da quando, tre mesi fa, avevo deciso di mettermi in macchina e guidare fino in montagna pur di restare in attesa della proclamazione del vincitore della sfida MTChallenge #66 sui rolls.
Per un attimo ci ho sperato, avrei avuto tre mesi per pensare e preparare una ricetta, quando mi sarebbe più ricapitato? Per fortuna ha vinto Cristina! Volete mettere cosa poteva tirare fuori dal cappello la regina del mare per la sfida numero 67 dell'MTChallenge? Non ci ha deluso, proponendoci una sfida apparentemente semplice ma allo stesso tempo complessa: la pasta col pesce.
Per quel che mi riguarda ho comprato il pesce, l’ho sfilettato e congelato e poi ho scelto di fare un’altra ricetta e usare gli scampi, anche loro puliti e poi congelati, perché comunque andavano mangiati crudi. A questo proposito dovete assolutamente leggere l’articolo scritto da Annalena de Bortoli sul Calendario del ciboitaliano in occasione della giornata nazionale del pesce crudo non sottovalutate i …